ANDREA FERRARI NE "IL CARDINALE LAMBERTINI" AL MICHELANGELO MARTEDì 16 APRILE

Andrea Ferrari interpreta il cardinale Lambertini nell'omonima commedia di Alfredo Testoni al teatro Michelangelo di Modena martedì 16 aprile alle ore 21 e in replica il giorno successivo al teatro Eden di Carpi.

Questa commedia, che i non più giovani ricorderanno soprattutto grazie all'interpretazione di Gino Cervi nello sceneggiato televisivo, è un'opera teatrale scritta da Alfredo Testoni nel 1905. È considerata l'opera più importante della sua produzione teatrale ed ebbe due versioni cinematografiche e una riduzione televisiva. La commedia ha per protagonista il cardinale bolognese Prospero Lorenzo Lambertini, futuro Papa Benedetto XIV, arcivescovo di Bologna dal 1731 al 1740.
La prima versione non fu accolta con entusiasmo, quella successiva, invece, poi definitiva, piacque subito moltissimo, e fu rappresentata a lungo in molte città italiane. Nel 1923, quasi vent'anni dopo la prima, venne messa in scena per la millesima volta.
Nel secondo dopoguerra, la commedia riprese popolarità, -come si diceva - grazie all'attore Gino Cervi (famoso per aver dato il volto a Peppone nei film tratti dai romanzi di Guareschi) che interpretò il ruolo del Cardinale Lambertini prima in un film del 1954 diretto da Giorgio Pàstina, poi in uno sceneggiato televisivo del 1963.
La commedia fu riportata sul palcoscenico, al Teatro Argentina di Roma, nella stagione 1981/1982 con la regia di Luigi Squarzina e protagonista Gianrico Tedeschi (notizie da Wikipedia)

Ed ora l'interpretazione di Andrea Ferrari, che, anche in questa occasione, saprà ancora una volta meravigliarci e stupirci nel dimostrare un altro aspetto della sua natura di "artista camaleonte", capace di spaziare in molte discipline teatrali (anche trasversali). E il successo che ottiene è innegabile, sia che offra uno spettacolo di cabaret, oppure canti, ma piace anche come insegnante, autore, regista, speaker, testimonial e, ovviamente, quando affronta, come in questo caso, un testo teatrale che saprà catturarci perchè come scrive (da ugo Foscolo) sul suo sito "L'arte non consiste nel rappresentare cose nuove, bensì rappresentarle con novità" e Andrea ne è capace.

Ovviamente in scena non sarà solo, interpreteranno gli altri personaggio della commedia gli attori che fanno parte del gruppo MASTER voluto e organizzato dallo stesso Andrea Ferrari, che lo coadiuvano e condividono con lui l'emozione di trovarsi sulle tavole di questi importanti palcoscenici. Sono:

- Luca Santacroce

- Luca Manganelli

- Ivan Bertoncelli

- Ermanno Ferrigno

- Maria Grazia ipocoana

- Lisa Monaco

- Guido Grazzi

- Dario Persico

- Natalina Battipaglia

- Giuseppe Portuesi

- Carola Gogioso

- Andrea Fogliani

- Giuseppe Grisi

- Federico Frattini

- Sonia Podda

- Lorenzo Garuti

- Onorio Ferrari.

A tutti loro, che tanta dedizione ed entusiasmo hanno dedicato alla realizzazione di questo importante evento, il nostro augurio di un meritato e legittimo successo!



 

 

 

 


il manifesto della commedia interpretata da Andrea Ferrari